For using this site, please activate JavaScript.
Sun, Feb 10, 2019
AC Milan
Forum AC Milan
Rank no. {n}  
Cagliari Calcio
Cagliari Calcio
Rank no. {n}  
Info
AC Milan   Cagliari Calcio
Gennaro Gattuso G. Gattuso Manager R. Maran Rolando Maran
505,00 mil. € Total market value 172,48 mil. €
25,7 ø age 28,1
Spread the word
23. Giornata: AC Milan - Cagliari Calcio
Feb 6, 2019 - 8:59 AM hours
Ed eccoci al proseguo di questa corsa serrata per un posto in CL, passato un ciclo terribile ora ne arriva uno più morbido dove il Milan avrà il dovere di essere protagonista per poter finalmente poter programmare le prossime stagioni con più tranquillità.

Il primo avversario è il Cagliari reduce da una sconfitta casalinga contro l'Atalanta uno degli avversari diretti.

Dal mercato per i sardi sono arrivati Birsa, Therau e Pellegrini il terzino sinistro della primavera della Roma.
4312 o 352 per Maran, Birsa infortunato al suo posto Joa Pedro con Pavoletti, a centrocampo rientra Barella che è sceso molto di rendimenti rispetto alle prime giornate.
Show results 1-20 of 25.
23. Giornata: AC Milan - Cagliari Calcio |#1
Feb 6, 2019 - 9:03 AM hours
Dream team: AC MilanAC Milan
-
Conti
-
Romagnoli
-
Abate
-
Rodríguez
-
Bakayoko
-
Kessié
-
Paquetá
-
Castillejo
-
Piatek
-
Laxalt
-
Donnarumma
Ovviamente si narra che si giocherà con la stessa formazione con cui si è andati a Roma. Forse Suso in dubbio per la pubalgia.

In ogni caso:
Abate per poter coprire meglio la profondità o per avere un difensore che si può alzare a fare una preventiva, in base a come imposti la gara.
Conti perchè altrimenti non lo fai giocare più.

A centrocampo i soliti tre, magari in base alle condizioni puoi pensare di mettere Calhanoglu al posto di uno delle due mezzale.

Davanti può avere senso riproporre Laxalt e Castillejo che qualcosa hanno fatto vedere nel finale contro la Roma.
23. Giornata: AC Milan - Cagliari Calcio |#2
Feb 6, 2019 - 11:09 AM hours
Dream team: AC MilanAC Milan
-
Romagnoli
-
Rodríguez
-
Abate
-
Conti
-
Kessié
-
Bakayoko
-
Laxalt
-
Suso
-
Paquetá
-
Piatek
-
Donnarumma
Questa quella che sarei curioso di vedere in campo, che tra l'altro è facilmente trasformabile in 4-4-1-1.
Con Rodriguez e Abate pronti a fare il terzo che da sfogo sul lato in proposizione e palleggio e che offrono anche la soluzione della sventagliata e del cambio gioco in ampiezza. A Roma non se ne è visto praticamente nessuno degno di nota, altra cosa che ci manca quest'anno col rendimento mediocre di Hakan.
Suso-Kessiè-Conti per formare il triangolo sul lato, Paquetà in raccordo tra punta e centrocampo.
In più cambi funzionali pronti dalla panchina con Calha per Paquetà, Casti per Suso e Musacchio per Conti se è stanco, se no Cutrone a seconda di come butta la partita.
Ovviamente andremo in campo col 4-3-3 di Roma.
Ricordo solo che Suso è in diffida e pare acciaccato.
Loro conciati malino e senza cambi di sorta, ma recuperano Barella dopo la squalifica. Verranno prudenti, consapevoli che un punto sarebbe grasso che cola. Sbloccarla subito sarebbe l'ideale.
23. Giornata: AC Milan - Cagliari Calcio |#3
Feb 6, 2019 - 12:00 PM hours
Dream team: AC MilanAC Milan
-
Conti
-
Romagnoli
-
Musacchio
-
Strinic
-
Mauri
-
Bakayoko
-
Laxalt
-
Castillejo
-
Cutrone
-
Piatek
-
Donnarumma
Mi gioco dieci euro che andremo in campo con i soliti a meno di qualche infortunio.

Io invece proverei una mezza rivoluzione: Strinic, che dovrebbe essere recuperato da due mesi; Conti, che lo è altrettanto ed ogni volta che è entrato si magna il campo; centrocampo a quattro per vedere come lo regge Babayoko, con Mauri che mi è sembrata l'unica riserva capace di far rifiatare un minimo i titolari e provare anche qualche verticalizzazione; Laxalt e Castillejo, che prima o poi dovrebbero partire da titolari magari e che, sopratttutto, assicurano almeno la corsa e gli strappi che attualmente Calhanoglu e Suso non assicuano, facendoli anche rifiatare per una buona volta, così come dovrebbero rifiatare Kessie e Paquetà, almeno prima della gara cruciale contro l'Atalanta. Infine il Pistolero ed il Pungiglione in avanti, per vedere se possono coesistere.
23. Giornata: AC Milan - Cagliari Calcio |#4
Feb 6, 2019 - 12:02 PM hours
Dream team: AC MilanAC Milan
-
Conti
-
Romagnoli
-
Abate
-
Rodríguez
-
Bakayoko
-
Kessié
-
Paquetá
-
Castillejo
-
Piatek
-
Borini
-
Donnarumma
Dentro
Cutrone per Piatek
Hakan per uno tra Kessie e Paquetà
e Calabria per Conti oppure Laxalt per uno tra Borini e RR oppure Mauri per Baka
23. Giornata: AC Milan - Cagliari Calcio |#5
Feb 6, 2019 - 1:51 PM hours
Dream team: AC MilanAC Milan
-
Conti
-
Romagnoli
-
Abate
-
Strinic
-
Mauri
-
Bakayoko
-
Castillejo
-
Calhanoglu
-
Laxalt
-
Cutrone
-
Donnarumma
siamo tutti sconsolati sul fatto che ci sara sempre la stessa solfa..
ma almeno ci divertiamo

un po di turnover per far rifiatare rodriguez,kessi e paquetà, oltre che suso ovviamente
23. Giornata: AC Milan - Cagliari Calcio |#6
Feb 7, 2019 - 2:35 PM hours
Dream team: AC MilanAC Milan
-
Calabria
-
Romagnoli
-
Musacchio
-
Rodríguez
-
Bakayoko
-
Kessié
-
Paquetá
-
Suso
-
Piatek
-
Laxalt
-
Donnarumma
Formazione preferita
23. Giornata: AC Milan - Cagliari Calcio |#7
Feb 7, 2019 - 4:38 PM hours
Dream team: AC MilanAC Milan
-
Conti
-
Romagnoli
-
Musacchio
-
Rodríguez
-
Bakayoko
-
Kessié
-
Paquetá
-
Suso
-
Piatek
-
Castillejo
-
Donnarumma
Formazione preferita
23. Giornata: AC Milan - Cagliari Calcio |#8
Feb 9, 2019 - 3:33 PM hours
Originariamente scritto da frankie90
Questa quella che sarei curioso di vedere in campo, che tra l'altro è facilmente trasformabile in 4-4-1-1.
Con Rodriguez e Abate pronti a fare il terzo che da sfogo sul lato in proposizione e palleggio e che offrono anche la soluzione della sventagliata e del cambio gioco in ampiezza. A Roma non se ne è visto praticamente nessuno degno di nota, altra cosa che ci manca quest'anno col rendimento mediocre di Hakan.
Suso-Kessiè-Conti per formare il triangolo sul lato, Paquetà in raccordo tra punta e centrocampo.
In più cambi funzionali pronti dalla panchina con Calha per Paquetà, Casti per Suso e Musacchio per Conti se è stanco, se no Cutrone a seconda di come butta la partita.
Ovviamente andremo in campo col 4-3-3 di Roma.
Ricordo solo che Suso è in diffida e pare acciaccato.
Loro conciati malino e senza cambi di sorta, ma recuperano Barella dopo la squalifica. Verranno prudenti, consapevoli che un punto sarebbe grasso che cola. Sbloccarla subito sarebbe l'ideale.


questa sorta di 343 è interessante.
avresti Kessie più libero di avanzare, Paqueta che può svariare e avvicinarsi a Piatek, Suso con meno compiti di copertura, guadagni in spinta (che ora non hai) con Conti e Laxalt. da valutare i tre di difesa. teoricamente avrebbero tutti e 3 le caratteristiche per interpretare il ruolo ma magari ad Abate e Rodriguez potrebbe volerci del tempo per prendere confidenza con la posizione e dubito che Gattuso cambi qualcosa a livello difensivo che ora come ora è il nostro punto di forza.
ma è assolutamente da provare, specialmente contro squadre che giocano con la difesa a 3/5. ad esempio contro l'Atalanta settimana prossima ce la vedrei bene. che se andiamo lì col solito 433 macchinoso probabile che ci distruggano tatticamente ed atleticamente.
23. Giornata: AC Milan - Cagliari Calcio |#9
Feb 9, 2019 - 7:51 PM hours
Dream team: AC MilanAC Milan
-
Conti
-
Romagnoli
-
Musacchio
-
Rodríguez
-
Bakayoko
-
Kessié
-
Paquetá
-
Suso
-
Piatek
-
Castillejo
-
Donnarumma
Formazione preferita
23. Giornata: AC Milan - Cagliari Calcio |#10
Feb 10, 2019 - 7:53 PM hours
MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Paquetà; Suso, Piatek, Calhanoglu. All. Gattuso

Toh, che avevamo detto?
23. Giornata: AC Milan - Cagliari Calcio |#11
Feb 10, 2019 - 8:03 PM hours
Originariamente scritto da Honcarenko
MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Paquetà; Suso, Piatek, Calhanoglu. All. Gattuso

Toh, che avevamo detto?


Brh gattuso nin smette di sorprendere
23. Giornata: AC Milan - Cagliari Calcio |#12
Feb 10, 2019 - 11:22 PM hours
Io credo che potremmo già ipotizzare la formazione del Milan di sabato prossimo contro l'Atalanta...
23. Giornata: AC Milan - Cagliari Calcio |#13
Feb 11, 2019 - 1:06 AM hours
3 punti doverosi per confermarci al quarto posto in una giornata in cui tutte le pretendenti all'Europa hanno fatto il loro tranne la Sampdoria che addirittura perde in casa col Frosinone.
Una buona prova del Milan che si è confrontato col classico Cagliari da trasferta: molto fragile dietro e che porta scarso pressing. Partita chiusa sul 2-0 già dopo venti minuti. A quel punto il Cagliari molla gli ormeggi e prova qualche sortita, aggrappandosi alla fisicità del suo centravanti e all'estro di Joao Pedro. I rischi corsi sono arrivati un po' perchè loro han cominciato a portare tanta gente in area, un po' perchè sul lato destro noi contiamo saltuariamente sulla copertura di Suso e Pellegrini ha capito che lì poteva affondare. Srna di là è più tecnico e qualitativo nei cross ma non è più un ragazzino, quindi andare sul fondo non è più tanto sua prerogartiva. Finita 3-0, poteva finire 6-2 con quello lasciato sul campo dalle due squadre.
Si è visto un miglioramento nella proposta di palleggio e più brillantezza rispetto a Roma, al netto dell'opposizione offerta dal Cagliari che sicuramente non è la Roma.
Bene il gol (ancora) di Piatek, che stasera per devo dire ho apprezzato per la qualità delle giocate e per le sponde (trasmette il senso di avere benissimo le dimensioni del campo e la conoscenza del muoversi dei compagni). Davvero molto bene. Mette lo zampino in costruzione e verticalizzazione sul secondo gol, e innesca il terzo portando una giusta pressione su Ceppitelli.
Bene il primo di Paquetà e anche la prestazione. Lo attendevamo a misurarsi con una medio-piccola per vedere quanto potesse essere incisivo e continuo in queste gare e personalmente sono rimasto soddisfatto.
Dispiace per Calha perchè anche stasera è rimasto a bocca asciutta, sebbene la prestazione complessiva abbia dato dei buoni segnali soprattutto sul piano della disinvoltura nel palleggio e anche le conclusioni dal limite sn cresciute di pericolosità. Poi se ne è mangiati due però. Peccato.
Bene Calabria solido e continuo. Offre anche l'assist a Paquetà per il secondo gol.
Gigio una conferma. Trasmette la sensazione in questo periodo che sia sempre sveglio e reattivo. Per il resto le doti le ha sempre avute. Si vede che ha cambiato e raffinato la metodologia di lavoro comunque. Molto più preciso nel piazzamento e negli spostamenti.
Note dolenti: l'attacco a sinistra contro di noi sta diventando un problema. Le squadre avversarie ci esplorano lì con continuità. In generale arrivano troppi palloni comodi dalle fasce e le squadre cominciano a portare tanta gente anche solo per far casino in mezzo all'area. La Roma dopo lo svantaggio che ne mandava sistematicamente almeno 3-4. Il Cagliari idem stasera.
Non siamo così fisici da poterci permettere questo modo di difendere. Stare così bassi dentro l'area sabato a Bergamo non è accettabile. Squadre molto più piazzate fisicamente di noi hanno preso gol a palate contro l'Atalanta facendo così, e anche noi all'andata abbassandoci tanto gli abbiamo consentito di fare il 2-2.
Aggiungo una nota sui cambi: va bene il minutaggio a Cutrone e Conti. Però Gattuso ci spieghi cosa gli ha fatto Castillejo. Perchè mettere Borini? A 15 minuti dalla fine sul 3-0 non ditemi che è un discorso tattico e di maggiori coperture. E sia ben chiaro: non ce l'ho con Borini. Semplicemente ritengo che Castillejo possa darci di più da qui a fine anno se utilizzato, che non Borini.
23. Giornata: AC Milan - Cagliari Calcio |#14
Feb 11, 2019 - 5:57 AM hours
Finalmente una bella prestazione convincente. Varie note positive. Ritmi e palleggio in particolare, a tratti da grande squadra. Importante è stato trovare il gol subito e aver continuato ad attaccare.
Hanno giocato tutti bene. Mi sono piaciuti in particolare Calabria, Paqueta e Piatek perché oltre ad essere stati quelli decisivi, sono anche quelli che si sono mossi meglio. Passi avanti per Kessie e in parte Hakan. Suso però sta diventando troppo egoista nell’ultimo periodo. Donnarumma in questo 2019 tra i portieri più in forma in Europa, e ricordiamoci che compie soltanto 20 anni tra due settimane.

Gattuso l’ha preparata bene. Ma non esaltiamoci che abbiamo giocato contro una piccola in profonda crisi. Settimana prossima a Bergamo ci sarà la prova della verità. Continuo a pensare che andare lì con questo schieramento possa risultare dannoso.
23. Giornata: AC Milan - Cagliari Calcio |#15
Feb 11, 2019 - 9:19 AM hours
Originariamente scritto da frankie90
3 punti doverosi per confermarci al quarto posto in una giornata in cui tutte le pretendenti all'Europa hanno fatto il loro tranne la Sampdoria che addirittura perde in casa col Frosinone.
Una buona prova del Milan che si è confrontato col classico Cagliari da trasferta: molto fragile dietro e che porta scarso pressing. Partita chiusa sul 2-0 già dopo venti minuti. A quel punto il Cagliari molla gli ormeggi e prova qualche sortita, aggrappandosi alla fisicità del suo centravanti e all'estro di Joao Pedro. I rischi corsi sono arrivati un po' perchè loro han cominciato a portare tanta gente in area, un po' perchè sul lato destro noi contiamo saltuariamente sulla copertura di Suso e Pellegrini ha capito che lì poteva affondare. Srna di là è più tecnico e qualitativo nei cross ma non è più un ragazzino, quindi andare sul fondo non è più tanto sua prerogartiva. Finita 3-0, poteva finire 6-2 con quello lasciato sul campo dalle due squadre.
Si è visto un miglioramento nella proposta di palleggio e più brillantezza rispetto a Roma, al netto dell'opposizione offerta dal Cagliari che sicuramente non è la Roma.
Bene il gol (ancora) di Piatek, che stasera per devo dire ho apprezzato per la qualità delle giocate e per le sponde (trasmette il senso di avere benissimo le dimensioni del campo e la conoscenza del muoversi dei compagni). Davvero molto bene. Mette lo zampino in costruzione e verticalizzazione sul secondo gol, e innesca il terzo portando una giusta pressione su Ceppitelli.
Bene il primo di Paquetà e anche la prestazione. Lo attendevamo a misurarsi con una medio-piccola per vedere quanto potesse essere incisivo e continuo in queste gare e personalmente sono rimasto soddisfatto.
Dispiace per Calha perchè anche stasera è rimasto a bocca asciutta, sebbene la prestazione complessiva abbia dato dei buoni segnali soprattutto sul piano della disinvoltura nel palleggio e anche le conclusioni dal limite sn cresciute di pericolosità. Poi se ne è mangiati due però. Peccato.
Bene Calabria solido e continuo. Offre anche l'assist a Paquetà per il secondo gol.
Gigio una conferma. Trasmette la sensazione in questo periodo che sia sempre sveglio e reattivo. Per il resto le doti le ha sempre avute. Si vede che ha cambiato e raffinato la metodologia di lavoro comunque. Molto più preciso nel piazzamento e negli spostamenti.
Note dolenti: l'attacco a sinistra contro di noi sta diventando un problema. Le squadre avversarie ci esplorano lì con continuità. In generale arrivano troppi palloni comodi dalle fasce e le squadre cominciano a portare tanta gente anche solo per far casino in mezzo all'area. La Roma dopo lo svantaggio che ne mandava sistematicamente almeno 3-4. Il Cagliari idem stasera.
Non siamo così fisici da poterci permettere questo modo di difendere. Stare così bassi dentro l'area sabato a Bergamo non è accettabile. Squadre molto più piazzate fisicamente di noi hanno preso gol a palate contro l'Atalanta facendo così, e anche noi all'andata abbassandoci tanto gli abbiamo consentito di fare il 2-2.
Aggiungo una nota sui cambi: va bene il minutaggio a Cutrone e Conti. Però Gattuso ci spieghi cosa gli ha fatto Castillejo. Perchè mettere Borini? A 15 minuti dalla fine sul 3-0 non ditemi che è un discorso tattico e di maggiori coperture. E sia ben chiaro: non ce l'ho con Borini. Semplicemente ritengo che Castillejo possa darci di più da qui a fine anno se utilizzato, che non Borini.


Concordo perfettamente su tutto quanto detto. Ero allo stadio e devo ammettere che è stato un bello spettacolo. Per come la penso, a prescindere dall'avversario, una delle migliori prestazioni da inizio anno. Faccio fatica a trovare un insufficiente. Anche giocatori che nelle ultime partite mi erano sembrati stanchi (Suso, Kessie, Calha) hanno fatto molto bene. Concordo sul cambio assurdo di Borini, personalmente avrei messo Biglia anche solo per 10 minuti, per cominciare a fargli "toccare con mano" il campo, o se proprio non lui almeno un Castillejo. Piatek e Paquetà cominciano a piacermi davvero tanto: il polacco ti da l'impressione di essere sempre pericoloso, e a dispetto di quanto pensavo di lui, sembra avere anche un ottima tecnica per quanto riguarda sponde, aprire il gioco sulle fasce e protezione del pallone; il brasiliano mi era stato descritto come un trequartista un po' giocoliere e poco concreto, invece per come sta facendo penso (e spero) possa diventare un centrocampista box to box tra i più forti e completi al mondo, perchè ha tecnica (tantissima), fantasia, concretezza, fisico, corsa, intelligenza tattica...
23. Giornata: AC Milan - Cagliari Calcio |#16
Feb 11, 2019 - 10:08 AM hours
la giusta risposta a questa giornata in cui tutti hanno vinto.
La squadra ha giocato più alto e anche più veloce riuscendo a occupare bene le zone del campo e prendendosi anche qualche rischio, aumentando però la pericolosità delle giocate.
Serve però una maggiore attenzione sulle poche giocate avversarie, Romagnoli non deve farsi anticipare da Joao Pedro, così come Rodriguez deve fare meglio la diagonale sulla traversa.
La fascia destra comincia a essere un problema, Suso per i primi 30 minuti prova anche a difendere, ma poi non ha più energie.

Donnarumma 7: altri due interventi importanti.
Calabria 6,5; molto bello l'assist e la continua spinta sulla fascia, però da quella parte si soffre tanto e non solo per colpa sua.
Musacchio 6: costretto a uscire per tamponare sulla destra, qualche volta va fuori tempo, resta una gara attenta.
Romagnoli 6: una sola sbavatura su Joao Pedro.
Rodriguez 6: coninvolto di meno nello sviluppo del gioco riesce anche a farsi vedere ogni tanto. Dietro sbaglia una diagonale che per poco non costa un gol.
Kessiè 7: torna a essere devastante, con una quantità e qualità di corsa impressionante, sbaglia qualche passaggio più complicato e n tiro facile, però è praticamente ovunque.
Bakayoko 6,5: grazie al compango arpiona palloni da tutte le parti.
Paquetà 7: ha una qualità altissima nelle giocate facendo sempre cose non banali. Perde ancora molte palle e sbaglia diverse passaggi, però sta mostrando un repertorio notevole.
Suso 6: dura solo 30 minuti nei quali procura un autogol, poi si limita a fare il regista esterno, tornando ogni tanto. Sbaglia un gol facile.
Calhanoglu 6,5: sembra la versiona scarsa di Rui Costa che non riusciva mai a fare gol. Però molto meglio rispetto al solito, soprattutto a livello tattico è veramente affidabile.
Piatek 6,5: si mangi un gol che da la carica al Cagliari, si riscatta nel finale. In mezzo tanta qualità nelle sponde e nel mettersi al servizio degli altri.
Conti e Cutrone 6: provano a lasciare il segno senza riuscirci.
23. Giornata: AC Milan - Cagliari Calcio |#17
Feb 11, 2019 - 11:50 AM hours
Donnarumma 7 – due interventi importanti, l'ennesima prova solida. Se il Milan ha subito solo 3 gol nelle ultime 9 partite di campionato e anche grazie alle manone di Gigio. Curioso che ieri Kepa – classe '94, pagato 80 milioni in estate – abbia preso 6 gol. Quanto vale Donnarumma?

Calabria 7 – al di là dell'assist, bella partita del terzino che spinge sulla fascia e si concede anche un sombrero di "Cafusiana" memoria.

Musacchio 6 – è lui che si perde il giocatore avversario in occasione del colpo di testa poi parato da Donnarumma? Non ricordo ... Al di là di quell'episodio, partita ordinata.

Romagnoli 6,5 – partita sicura del capitano (che non è lui a marcare Pedro in occasione della traversa ma Rodriguez).

Rodriguez 6 - si perde Pedro in occasione della traversa cagliaritana, stoppa un tiro potenzialmente pericoloso, partecipa meno del solito alla fase di costruzione ma si (e ci) regala una bellissima uscita palla pressato da due giocatori avversari.

Bakayoko 7 – altra partita molto buona: oltre alla solita dominanza fisica, compie qualche strappo in avanti utilissimo a creare superiorità numerica. Indispensabile.

Kessie 6,5 – la miglior partita dell'ultimo (lungo) periodo. Incredibilmente non spreca tutti i contropiedi; svolge un lavoro importante in fase di contenimento e di recupero palla.

Paquetà 7 – per costanza e per numero di errori, gioca la sua miglior partita al Milan. Come sottolinea Ambrosini, interpreta bene il ruolo di mezzala, ripiegando in difesa e inserondosi sempre in area avversaria (come in occasione del 2 a 0).

Suso 6 – procura il vantaggio rossonero ma va a sprazzi troppo isolati. Si vede che non sta bene. Sbaglia anche un gol abbastanza facile.

Hakan 6,5 – bella la prima conclusione (finalmente angolata e potente), meno quelle successive; peccato solo per le due occasioni sbagliate perché risulta sempre nel vivo del gioco, dialogando bene con Suso e Paquetà.

Piatek 7 – è in agguato e pronto a colpire in occasione dell'autogol, un bel pallone in profondità per Suso, sponde e giropalla, un gol. Peccato per quel gol mangiato... però wow! Non so quanti si aspettassero un rendimento del genere (e fin da subito per giunta!)

Cutrone e Conti 6 – entrano bene in campo (cominciamo ad avere una bella panchina, visto anche il rientro di Biglia)
23. Giornata: AC Milan - Cagliari Calcio |#18
Feb 11, 2019 - 12:57 PM hours
Originariamente scritto da marklenders

Romagnoli 6,5 – partita sicura del capitano (che non è lui a marcare Pedro in occasione della traversa ma Rodriguez).



si perde Pedro nel colpo di testa che Donnarumma para.
This contribution was last edited by gazosa on Feb 11, 2019 at 2:10 PM hours
23. Giornata: AC Milan - Cagliari Calcio |#19
Feb 11, 2019 - 2:05 PM hours
cmq Barella è davvero giocatore completo. Ieri sera a metacampo era praticamente da solo contro i nostri, e Maran gli ha fatto ruotare tutte le posizioni del centrocampo. Fisicamente come è ovvio che sia è andato sotto con Bakayoko, ma non si è mai tirato indietro. Se potessimo fare uno sforzo a giugno lo farei per lui davvero, per completare il reparto. Chiaro che i rumors lo danno in orbita diversa da quella rossonera.
In ottica nazionale invece, collocandomi lontano da qualsiasi faziosità, spero che Pellegrini trovi continuità a Cagliari, perchè a sinistra abbiamo un buco da anni al quale abbiamo messo solo toppe salvo qualche raro exploit (vedi Grosso al mondiale 2006). Lui in prospettiva può crescere davvero tanto.
23. Giornata: AC Milan - Cagliari Calcio |#20
Feb 11, 2019 - 2:06 PM hours
Originariamente scritto da gazosa

Originariamente scritto da marklenders

Romagnoli 6,5 – partita sicura del capitano (che non è lui a marcare Pedro in occasione della traversa ma Rodriguez).



si perde Pedro nel colpo di testa che Donnaruma para.


Ah giusto, ho controllato zwinker allora macchia per il capitano

@frankie90 su Barella non saprei... costa tantissimo e da noi non so se farebbe il titolare.
This contribution was last edited by marklenders on Feb 11, 2019 at 2:09 PM hours
  Post options

Do you really want to delete the complete thread?


  Moderator options

Do you really want to delete this post?

  Alert this entry
  Alert this entry
  Bookmark
  Subscribed threads
  Entry worth reading
  Entry worth reading
  Entry worth reading
  Post options
Use the thread search if you want to move this thread to a different thread. Click on create thread if you want to turn this post into a stand-alone thread.